RSS

Archivi categoria: pubblicità

Piccolo spazio, pubblicità

uma
Sospendo per il momento le tanto amate/odiate liste, che ormai vantano più tentativi d’imitazione della Settimana enigmistica, per fare un paio di riflessioni sulla pubblicità.

Il prestesto è l’orrido spot della Schweppes con una Uma Thurman versione Moira Orfei (e io dico: ragazza mia, vabbè che c’hai un altro figlio in arrivo e probabilmente anche un mutuo da saldare, ma era proprio necessario?), spot che, francamente, più che far venir voglia di acquistare la bibita in questione, me ne fa allontanare a gambe levate.

In generale, credo di essere piuttosto impermeabile alle pubblicità. Non compro questo o quel prodotto perché l’ho visto in tivù, a meno che non sia una novità, nel qual caso forse un po’ di curiosità mi viene.

Ad esempio, negli anni ’80, quando imperversava il lancio della One-o-one, l’ho provata. E altrettanto in fretta lasciata perdere. Ma questa è un’altra storia.

Fatto sta che, una volta forgiate le mie preferenze, tendo ad acquistare i prodotti abituali, in tutti i campi. Il marchio COOP è un po’ il mio preferito, nella grande distribuzione, trasversalmente; frutta e verdura in estate arrivano per lo più dall’orto; spesso vado nei negozi biologici, quasi mai nei discount o nei centri commerciali. Di carne ne mangio pochissima, il pesce me lo faccio prendere dai miei al mercato.

Insomma, sono una consumatrice prevedibile, affezionata alle sue abitudini (soprattutto alimentari), attenta alla qualità più che al risparmio, e poco o per nulla attratta dai grandi marchi (Coca cola esclusa, di cui faccio però un consumo parchissimo). Non ricordo i prezzi delle cose, spesso non approfitto nemmeno delle offerte, se il prodotto non rientra nel mio paniere abituale.

Ecco perché, per quanto mi riguarda, la pubblicità funziona poco o per nulla.

Che poi, a volerla dire tutta, le pubblicità (alcune) son davvero belle e ben riuscite; in Italia son ben poche, però, ché qui da noi si fa molta fatica ad uscire dal binomio tette-culo o dal modello “famiglia del mulino”.

Tra parentesi, anni fa, quando una mia amica abitava a Milano, uno dei nostri appuntamenti annuali fissi era la Notte dei Pubblivori: una maratona di réclames provenienti da tutto il mondo e girate in momenti storici diversi. E se ne son viste davvero delle belle, molto molto belle.

Ad ogni modo, spesso, dopo aver visto una pubblicità, non mi resta in mente quasi nulla: a volte lo spot, se particolarmente carino; il marchio, sì e no. E comunque, poi non è che io smani dalla voglia di correre al supermercato e riempire il carrello di questo o quel prodotto.

Beh, che altro dire? Massì, dai, potrei chiudere con

LA LISTA DELLE 10 PUBBLICITA’ CHE PREFERISCO (ve la siete cercata, tiè!):

1. Mulino bianco, le vecchie serie (la bambina col gattino ecc ecc). Grande classico nazional popolare.
2. Birra Bud: il tormentone whassuuuuup? l’ho odiato con tutte le forze, prima di amarlo
3. Coca Cola: vorrei cantare insieme a voi in magica armonia
4. Pennelli Cinghiale: solo per affetto nostalgico, però
5. Guinness: hanno fatto delle pubblicità davvero grandiose, per il mercato internazionale. Al momento non riesco a linkarvi nulla, provvederò.
6. Nuovo Atlante De Agostini (1994): “matrushka Attarassirija!!!!” … “Cacaia Russia! Eto Ukraina”!
7. Acqua Perrier: uno degli ultimi spot ha come protagonista Dita Von Teese, ma quello che piace a me è molto molto più vecchio. Idem come sopra riguardo ai link. Comunque, diciamo che i doppi sensi non mancano. Anzi.
8. NIKE, tutti gli spot, incondizionatamente
9. Citroen CS5: la colonna sonora è di Marilyn Manson, nello spot si vede un’orchestra che suona con sottofondo di musica rock
10. Tim, con Neri Marcorè, Marco Marzocca, Bianca Balti.

P.s. Posso lanciare un paio di appelli?
Il primo è per Aldo Giovanni e Gicomo: BASTA!!!
Il secondo per Antonio Banderas: sei grottesco.
Il terzo per Mr Decaffeinato: tu no, tu vai benone così. Ah, potessi scambiare la mia valigia con la tua, un giorno…

 
8 commenti

Pubblicato da su 13 giugno 2012 in pubblicità

 

Tag: , , , , , , , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: